iscriviti e conosci donne e ragazze single della tua regione, solo 80 centesimi al giorno

Chi ha detto che le donne e le ragazze casalinghe sono sempre ben disposte a relazioni extraconiugali? Ha detto bene, donne romantiche, ancora molto belle, desiderabili e apprezzate dal genere maschile che vuole avere la propia sposa o la propia ragazza sempre ben curata, disponibile a comando. Brava cuoca, ottima amante amica fidata e madre esemplare, tutte queste qualità esponenziali in tutte le donne, escono fuori solo alla lunga, quando lo spirito di donna fatale non affoga nella quotidianità delle faccende casalinghe che divorano con monotonia i giorni e lo spirito di donne belle, desiderabili ad incontri innocenti curiosi e coinvolgenti, magari extraconiugali in chat o in web cam come fanno i mariti che cercano altrove le gioie del talamo raffreddato. A questo punto le chat per incontri ed amicizie virtuali risolvono quel senso di solitudine che le ragazze o le donne, casalinghe forzate per professione a volte per troppo amore riversato ad uomini ormai cambiati e abitudinari, cercano nei siti di amicizia virtuale.
casalinghe insoddisfatte forse disponibili a nuove amicizie virtuali. Ed a incontri occasionali con gentiluomini che garantiscono anonimi incontri romantici, e ci riempino di piccoli regali ed attenzioni. ciao siamo teresa annamaria e sofia. Abbiamo pensato di creare questo blog per trovare altre amiche insoddisfatte dai loro parteners, mariti, conviventi e fidanzati. E avere consigli. Su cosa fare? Se crearci un luogo di incontro per poter discutere, oppure crearci uno svago con altri uomini, magari più interessanti senza cercare di recuperare il nostro rapporto con il noioso marito, fidanzato,parteners? cosa fare ? in questo piccolo blog di insoddisfatte casalinghe che cercano nuove emozioni e nuovi stimoli. Stanche di prendersi cura di uomini che per abitudine, non ci vedono più come donne, ma come serve per cucinare, stirare, rassettare la casa, e prima di dormire con quattro movimenti pelvici pensano di averci soddisfatte. E tranquilli si girano dall'altra parte e dopo 2 minuti iniziano a russare. (non si fà cosi uffà)


ciao, Sofia mi ha detto di un blog di casalinghe depresse per il loro quotidiano appiattito, mi presento mi chiamo Teresa ho 43 anni, sposata con mario da 20 anni, non abbiamo figli, e mio marito ha un lavoro precario, forse questo lo disturba molto, o forse è una valida scusa per celarmi una sua segreta relazione? Fatto stà che non mi guarda più e non mi cerca più come faceva prima, certo sono un po ingrassata, non ho più la taglia 42 ma quando vado a fare la spesa mi accorgo di sguardi conpiacenti verso la mia persona, ma io sono una donna all'antica non cedero certo alle avances dell vicino di casa o di zona, troppo compromettente, confesso con un po di vergogna che per supplire alle carenze di attenzioni coniugali prendo l'autobus n 45 che è sempre pieno, sento dietro di me uomini che si strusciano dietro, amanti occasionali ospiti temporanei,complici dell'anomala situazione riescono a fare si dopo brevi e intensi momenti d vergona e piacere che io sopporti il mio destino di moglie fedele, e casalinga insoddisfatta

link per adulti

  • - *questo blog contiene link a blog porno dove potrai trovare accesso a risorse gratuite e alle migliori risorse a pagamento, a totale tutela della tua privacy*

2 ricette

Ricetta Anelli di cipolla fritte
4 Cipolle, n50 G Farina, Olio Per Friggere, Sale ;Scaldate l'olio a 170 gradi. Pelate le cipolle e tagliatele a rondelle sottili. Staccate accuratamente gli anelli, facendo attenzione a non romperli. Versate la farina in un sacchetto di carta pulito e mettetevi gli anelli di cipolla. Mantenete il sacchetto chiuso e scuotetelo bene per ricoprire uniformemente la cipolla di farina. Togliete gli anelli di cipolla dal sacchetto e scuoteteli per far cadere la farina in eccesso. Quando l'olio è caldo, immergetevi gli anelli di cipolla. Lasciateli cuocere finchè sono ben dorati e croccanti. Sgocciolateli su carta assorbente posata su un piatto caldo. Quando tutti gli anelli sono cotti, disponeteli su un piatto di servizio caldo, salateli leggermente e portateli in tavola immediatamente. Serviteli come contorno a un piatto di carne.
Ricetta tagliatelle con panna e nocciole per 4 persone:
300 gr di tagliatelle 90 ml di latte parzialmente scremato 150 gr di formaggio di capra morbido 2 cucchiaini di dragoncello fresco tritato 6 cipollotti affettati finemente 2-3 cucchiai di nocciole tostate tritate, sale, pepe nero macinato. Difficoltà: facile. Preparazione: 15 minuti. Cuocete al dente le tagliatelle in abbondante acqua salata. Nel frattempo scaldate a fuoco lento il latte in una casseruola, unite il formaggio sminuzzato e mescolate finchè si sarà sciolto ma senza fare bollire la salsa altrimenti il formaggio si rapprenderà. Togliete la salsa dal fuoco e incorporate il dragoncello e i cipollotti. Spolverizzate con sale e pepe a piacere. Scolate la pasta quindi cospargetela con le nocciole tritate e servite.

Casalinghe Disperate, o Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane, è una serie televisiva statunitense ideata da Marc Cherry e trasmessa per la prima volta dalla rete televisiva ABC nel 2004. Ambientata a Wisteria Lane, nella città immaginaria di Fairview, la serie tratta delle vite di quattro casalinghe che combattono le loro battaglie domestiche sullo sfondo dei misteri che sconvolgono l'apparente tranquillità della ricca periferia americana. Il tono e lo stile della serie combina elementi di dramma, commedia, giallo, satira, e soap opera.
La serie, dapprima rifiutata da molte reti televisive, è stata unica per il fatto di aver scalato la classifica degli ascolti sin dal primo episodio, e immediatamente il termine "desperate housewives" è diventato un fenomeno culturale che ha investito in primo luogo gli attori e le attrici della serie nonché la rete televisiva ABC. Laura Bush, ex-first lady, moglie di George W. Bush, nel corso di una conferenza stampa ha definito Lynne Cheney, moglie di Dick Cheney, e se stessa come "casalinghe disperate".
fonte wikipedia
Corso di Sopravvivenza Domestica Regolamento: Il corso prevede 12 lezioni, ognuna dedicata ad un argomento "casalingo". L'iscrizione è gratuita. Alla fine del corso ci sarà un test di verifica che farete direttamente on line. Se riuscirete a superare il test potrete richiedere il vostro diploma di casalinga ideale, previa iscrizione al forum. Le 12 lezioni saranno così suddivise: 1^ Lezione: Le regole del bucato
2^ Lezione: Stendere bene per stirare meno 3^ Lezione: I "mestieri" di casa 4^ Lezione: I rimedi della Nonna 5^ Lezione: Tutte le macchie dalla A alla Zeta 6^ Lezione: Una ricetta per ogni occasione 7^ Lezione: Apparecchiare e servire la tavola, ricevere gli ospiti 8^ Lezione: Occhio alla spesa!
9^ Lezione: Economia domestica 10^ Lezione: L'Ufficio in casa, pratiche condominiali, utenze, tenuta conti 11^ Lezione: L'angolo verde, un po' di ecologia 12^ Lezione: Le virtù del bicarbonato e dell'aceto : fonte lacasalingaideale.com/
  • foto di tropea - Questo blog è dedicato alla cittadina di Tropea. Antichi palazzi nobiliari a strapiombo sul mare, Cattedrali medievali, incantevoli scorci fanno di Tropea ...
  • - Taormina. Uno dei posti più incantevoli al mondo, dove storia, natura, mito e bellezza si abbracciono, uno dei tesori il mare La Grotta Azzurra pur essendo...